Ottieni carte regalo, buoni o crediti di negozio e conservali da qualche parte, quindi dimentica di usarli?

Se è così, sei in buona compagnia.

Secondo un nuovo Bankrate.com sondaggio, più della metà degli adulti statunitensi (51 per cento) fa esattamente questo, lasciando circa billion 15.3 miliardi di valore sul tavolo a livello nazionale – che aggiunge fino a circa un valore medio per persona di $116. La buona notizia: Quella cifra è in calo da $167 a gennaio 2020.

Più della metà dei millennial (56%) non ha utilizzato le proprie carte regalo, con un valore medio per persona di $139, rispetto al 52% dei boomers ($113), al 47% dei Gen Xer (Gen 112) e al 46% dei Gen Zer (Gen 81).

Quindi, quando li useranno?

Novantacinque per cento di coloro che hanno detto di avere carte regalo inutilizzate, buoni o crediti negozio ha risposto che si aspettano di usarli alla fine. Tale cifra comprende più della metà che prevede di utilizzarli tutti (51 per cento) e molto meno (30 per cento) che prevede di utilizzare la maggior parte di loro.

Boomers comprendeva il gruppo che ha dichiarato di aver pianificato di usarli di più (63 per cento), seguito da Gen Xers (54 per cento), millennials (42 per cento) e Gen Zers (32 per cento).

Ma alcuni hanno aspettato troppo a lungo per usare anche il loro denaro regalo: quasi la metà (49 per cento) degli adulti statunitensi hanno perso i loro “omaggi” ad un certo punto.

Il motivo principale per cui le persone hanno dato è perché ne hanno lasciato scadere almeno uno (29%), seguito da ne hanno perso almeno uno (27%) e l’azienda ha chiuso definitivamente prima di usarne almeno uno (21%). Di coloro che hanno perso le loro carte o buoni o crediti, più della metà (64 per cento) erano famiglie a reddito più alto, rispetto al reddito medio (48 per cento) e famiglie a reddito più basso (40 per cento).

Ted Rossman, analista senior per CreditCards.com e Bankrate.com, è sorpreso che la quantità di carte regalo inutilizzati, buoni e crediti negozio è sceso di circa il 25 per cento dall’inizio del 2020—si aspettava gli americani ad accumulare ancora di più di questi durante la pandemia.

Rossman ha detto che più tempi di inattività a casa e una maggiore attenzione alle questioni finanziarie personali potrebbero aver incoraggiato le persone a spendere i loro saldi.

” Il mio consiglio è generalmente quello di utilizzare carte regalo, buoni e crediti prontamente. Più a lungo li tieni, più è probabile che il negozio fallisca, il valore scadrà o ne perderai traccia”, ha detto Rossman.

Vedi correlati: Puoi acquistare carte regalo con carta di credito?

Americani seduti su crediti non utilizzati sondaggio: risultati chiave

Qui ci sono alcune altre risultati del nostro sondaggio:

  • più alti percettori di utilizzare i loro omaggi meno: Di coloro che non hanno utilizzato le loro carte regalo, buoni acquisto o di crediti, più alto reddito (reddito familiare annuo di $80.000 o più) hanno portato il pacco al 64 per cento, contro il 53 per cento del reddito medio (da$40.000$79,000) famiglie e il 44 per cento del reddito più basso (inferiore a 40.000 dollari) famiglie.
  • Le persone sono aggrappate alle loro cose: Di quelli con omaggi, quasi tre quarti (73 per cento) hanno tenuto su almeno uno di loro per un anno o più. Abbattendo questo, più Gen Zers (85 per cento) si sono aggrappati a loro rispetto ai millennials (82 per cento), Gen Xers (70 per cento) o boomers (64 per cento).
  • Alcuni regifted o rivenduto: Solo il 24 per cento degli intervistati ha detto che regifted una carta regalo, voucher o negozio di credito e il 9 per cento ha detto che rivenduto almeno uno di questi.

L’indagine su 2.387 adulti statunitensi è stata condotta online tra il 30 giugno e il 2 luglio 2021. Vedere metodologia di indagine.

Scegli la carta regalo giusta

Ian Sells, CEO e fondatore di RebateKey, ha detto che il problema più grande con le persone che utilizzano carte regalo è la mancanza di controllo che hanno su ciò che ricevono. A parte i problemi comuni come perdere la carta regalo o dimenticarsene, potrebbero non avere accesso al negozio, o semplicemente non gradire la carta regalo che hanno ottenuto, ha detto.

Shelley Hunter, portavoce di Giftcards.com, mira ad aiutare la gente a scegliere la migliore carta di regalo per ogni occasione e usare il valore pieno delle carte di regalo loro già possiedono.

Ha detto che se conosci il negozio o il ristorante preferito del destinatario, puoi acquistare quella carta regalo sapendo che è probabile che si abitui. Se non sei sicuro, scegli una carta regalo che può essere utilizzata per più commercianti, posizioni e modalità (online e nei negozi), ha suggerito.

Mentre le carte regalo Visa e Mastercard sono incredibilmente flessibili, devi pagare una tassa di attivazione per acquistare le carte e i destinatari devono usarle prima che vengano addebitate le commissioni di non utilizzo, che in genere arrivano a circa il marchio di un anno, Hunter ha detto.

Se si desidera flessibilità senza tasse, acquistare una carta regalo multi-store, Hunter consigliato.

Ognuno è utilizzabile nei negozi e online presso uno qualsiasi dei commercianti elencati sulla carta, e una carta regalo multi-store offre ai destinatari una varietà di esperienze possibili senza le commissioni e le date di scadenza associate alle carte regalo emesse dalla banca.

Crea un sistema di promemoria

Hunter ha suggerito di creare un sistema di promemoria per i tuoi omaggi inutilizzati.

Ad esempio, potresti tenere un elenco di “carte regalo da spendere” sul tuo telefono, spostare tutte le carte regalo in una cartella evidenziata nella tua email e fare uno screenshot della parte anteriore e posteriore delle carte regalo e conservare quelle immagini in una cartella.

Ha detto che se sa che la sua famiglia mangerà fuori sabato sera farà una nota nel suo calendario che dice: “Usa la carta regalo a Olive Garden.”

” Scegli un sistema che funzioni per te, quindi aggiungi promemoria al tuo calendario”, ha detto Hunter.

E Hunter consiglia di utilizzare carte regalo al più presto.

Se si riceve una carta prepagata come parte di un programma di sconti, ad esempio, utilizzare tale carta per pagare generi alimentari, medico co-paga, pranzo quella settimana e altre spese fino a quando il valore della carta regalo è andato.

Sebbene capisca la tentazione di salvare le carte regalo per un giorno di pioggia, Hunter preferirebbe vedere le persone usare le loro carte regalo sugli acquisti quotidiani e trasferire il denaro che avrebbero speso in un conto di risparmio, pagare una carta di credito o un mutuo o metterlo in un piano pensionistico o in un fondo universitario. Questo è il modo migliore per ottenere il massimo valore dalle tue carte regalo risparmiando anche denaro per una pazzia successiva, ha detto.

Vendere, donare o regift

Adem Selita, CEO e co-fondatore della società di riduzione del debito, ha detto che alcune persone semplicemente non vogliono affrontare la contabilità per carte diverse e preoccuparsi di scadenze e come o quando spenderli.

Se questo ti descrive, ha detto, la soluzione migliore potrebbe essere solo quella di vendere, donare o regift le carte o buoni o crediti.

Se li vendi, ha sottolineato, in genere perderai il 20 per cento al 25 per cento del valore, ma è una cosa in meno di cui preoccuparsi e puoi usare il denaro per spendere come ti piace, senza alcuna limitazione.

Suggerimenti per l’utilizzo di carte regalo, buoni e crediti negozio

Hunter ha osservato che più a lungo si tiene su una carta regalo, maggiore è la probabilità che si perde, dimenticare di usarlo o essere vietato utilizzare la carta per qualche motivo—la carta scade o il negozio va fuori mercato, per esempio.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a ottenere il pieno valore dai tuoi omaggi:

  • Se in genere si utilizzano carte di debito o di credito al momento del checkout, memorizzare le carte regalo fisiche accanto alla carta che si utilizza più spesso. Quando raggiungi il tuo portafoglio per completare una transazione, avrai un promemoria visivo delle carte regalo che devi usare.
  • Se di solito fai acquisti utilizzando mobile pay, aggiungi carte regalo al tuo portafoglio mobile. Ogni volta che apri il tuo portafoglio, ti verrà ricordato che il valore è disponibile.
  • Aggiungi carte regalo agli account del tuo negozio online, se possibile. Ad esempio, a Amazon.com, Lei può applicare una carta di regalo al Suo conto non appena Lei lo riceve. Amazon vi chiederà di riscattare la carta regalo ogni volta che si effettua il check-out. Se non riesci ad aggiungere le gift card agli account store, tieni le gift card vicino al desktop che usi più spesso per fare acquisti online.
  • Non lasciare un saldo sulla carta. Prova a azzerare la carta, che potrebbe causare a spendere un po ‘ di più, ma eliminerà un’altra cosa da ricordare.

Metodologia dell’indagine

CreditCards.com commissionato YouGov Plc per condurre il sondaggio. Tutte le cifre, se non diversamente indicato, sono da YouGov Plc. La dimensione totale del campione è stata di 2.387 adulti, di cui 1.225 hanno carte regalo, crediti o buoni in sospeso. Il sondaggio è stato condotto online tra il 30 giugno e il 2 luglio 2021.

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.