Trovare un terapeuta è simile a trovare l’anima gemella. Questa è una persona di fronte alla quale si sta andando a nudo la tua vita in dettaglio straziante per mesi, se non anni. Quindi, trovare la persona giusta che ti ascolterà senza alcun giudizio è essenziale. Tuttavia, questa ricerca del terapeuta perfetto diventa particolarmente difficile in un paese come l’India, dove c’è una grave carenza di professionisti della salute mentale.

Secondo il National Mental Health Survey 2015-16 condotto da NIMHANS, 1 su 20 individui soffre di depressione. Tuttavia, si ritiene che ci sia meno di un terapeuta per ogni quattro persone lakh. Con la manodopera per la salute mentale che è grossolanamente inadeguata, questi malati sono lasciati a cavarsela da soli.

Pubblicità

Questo è dove la calma India entra in gioco.

Vedi di più

Pubblicità

Su misura esclusivamente per gli indiani, Calm India si descrive come” il primo corso di terapia cognitivo comportamentale online (CBT) dell’India di 4 settimane supportato dalla scienza”.

La CBT è una forma di trattamento per i disturbi della salute mentale come la depressione e l’ansia, che mira a cambiare il modello sottostante di come una persona pensa o si comporta influenzando positivamente la propria salute mentale. Il corso di Calm India mira ad affrontare il divario tra l’offerta e la domanda di professionisti della salute mentale, con l’aiuto dell’onnipresente Internet.

Annuncio

L’iniziativa è un prodotto di Avalon Labs, una società a scopo di lucro che lavora su più ampia gamma di prodotti da Varun Mayya, l’ex amministratore delegato di Jobspire, e l’ex di investimento (IIFL) banchiere, Shashank Udupa. Tuttavia, Shashank descrive l’India calma come il loro progetto di passione.

Calm India era una delle tante altre startup gestite contemporaneamente presso Avalon Labs e, inizialmente, non era una priorità. Tuttavia, le esperienze personali degli stessi fondatori hanno portato alla consegna anticipata di questa piattaforma unica.

Potrebbe piacerti anche: TBI Blogs: Perché l’assistenza sanitaria mentale in India ha bisogno di andare mainstream ora

Pubblicità

“Quando gestivamo più startup contemporaneamente, lo stress lavorativo è diventato un problema enorme. Fu allora che Calm India saltò la coda mentre stavamo attraversando lo stress della gestione di molteplici responsabilità”, afferma Shashank Udupa, delineando l’esperienza personale dei fondatori con problemi di salute mentale che essenzialmente seguivano l’India calma.

Rivolto alla fascia di età 17-35, Calm India offre un pacchetto CBT di 4 settimane che consiste in 13 episodi video, narrati da Faraz Khan, un attore, oltre a audiolibri e un mazzo di riferimento.

Attore Faraz Khan che racconta la calma India video.

L’India calma riconosce le brevi distanze di attenzione del suddetto gruppo di età e quindi si vanta di aver progettato contenuti semplici, umoristici, empatici e utilizza semplici esperimenti per spiegare punti scientifici abbastanza complessi—sia che si tratti dei modelli di pensiero distorti delle persone con depressione e ansia o dei meccanismi di coping del nostro cervello.

La fascia di età di 17-35 contiene studenti e professionisti che lavorano all’inizio della carriera che potrebbero non essere in grado di permettersi di pagare per un trattamento come CBT, che può costare fino a Rs 1200 per sessione. I pazienti spesso devono partecipare a più sessioni per raccogliere il beneficio del trattamento, e anche se chiedono l’aiuto dei loro genitori, la consapevolezza della salute mentale in India non è adeguata, e quindi dovranno avere una conversazione difficile con loro, dice Shashank.

Pubblicità

Quindi, Calm India aims dà loro un’opzione fornendo l’accesso all’intero corso a Rs 399—un prezzo una tantum, che costa meno di una pizza e molto affidabile di babas e miracle workers.

“Non stiamo facendo alcun profitto da questo. Volevamo aiutare veramente le persone”, dice Shashank.

CalmAndia
Team Calm India, con i fondatori Varun Mayya (L) e Shashank Udupa (R) in fondo.

Una condizione debilitante e spesso fraintesa, la depressione e l’ansia causano un enorme onere economico non solo per le singole famiglie ma anche per la nazione nel suo complesso. Quindi, cercare un trattamento non solo è consigliato ma incoraggiato. Anche Shashank si affretta a chiarire che l’India calma non sta cercando di sostituire la terapia o qualsiasi altra forma di aiuto psicologico come niente batte il buon vecchio one-to-one consultazione. Tuttavia, dove ciò non è possibile a causa di difficoltà finanziarie o vincoli geografici, l’India calma può essere utile come alternativa.

Ma perché l’India calma preferisce il CBT come opzione di trattamento? Non ci sono molte altre opzioni di trattamento per la depressione?

Pubblicità

“Abbiamo analizzato oltre 1400 documenti di ricerca con l’aiuto di terapeuti qualificati e crediamo che per il nostro scopo di fornire materiale accessibile e facilmente digeribile per le masse, CBT è una scelta chiara. Ci sono molte prove che suggeriscono che il CBT computerizzato se implementato correttamente (per garantire un basso tasso di abbandono), può essere efficace quanto il CBT standard” afferma Shashank.

Potrebbe interessarti anche: Soffre di una malattia mentale? NIMHANS vi aiuterà – per soli Rs 20!

Il team Calm India afferma con sicurezza che ciascuna delle loro affermazioni si basa su una solida ricerca ed elenca tutti i documenti sul suo sito web. Sono soddisfatti del feedback che hanno già ricevuto.

Pubblicità

I piani di Calm India includono il lancio dello stesso contenuto in altre lingue regionali e la creazione di altri verticali che possono soddisfare problemi specifici come lo stress lavorativo, i problemi di relazione, ecc., quello può sfavorevolmente intaccare la sua salute mentale.

Mentre le strutture per la salute mentale e la consapevolezza in India lasciano molto a desiderare, sono necessarie altre iniziative come Calm India, ma solo se sono supportate da scienza e ricerca difficili.

Ti piace questa storia? O avere qualcosa da condividere?
Scrivici: [email protected]
Connettiti con noi su Facebook e Twitter.
NOVITÀ: Clicca qui per avere notizie positive su WhatsApp!

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.