Una briglia è essenzialmente tre parti: testa pezzo o headstall, bit e redini. Le briglie possono anche contenere cavessons (nosebands), browbands, cicli dell’orecchio e cinghie del mento. Una briglia correttamente montata consentirà al cavallo e al cavaliere di comunicare in modo più efficace riducendo al minimo il rischio di lesioni al cavallo o al cavaliere.

Prima di guidare, il pilota deve sempre controllare l’intera briglia per qualsiasi usura anormale o debolezza. Le redini devono essere ben attaccate alla punta da rivetti o viti o fissate da cravatte in pelle. Il pezzo di testa della briglia deve essere correttamente collegato al bit. La pelle deve essere regolarmente condizionata per evitare rotture dovute a essiccazione e screpolature. La pulizia della virata in pelle dopo la guida semplicemente pulendo con un panno umido prolungherà la vita della pelle. Se vuoi saperne di più sull’estensione della vita della tua virata, dai un’occhiata a questo articolo di estensione della Michigan State University, “I primi cinque consigli per massimizzare la vita della tua virata e delle tue attrezzature.”

La lunghezza degli zigomi determina dove il bit riposerà in bocca. Questa regolazione può essere effettuata su uno o entrambi i lati della briglia. Regolare gli zigomi in modo che il bit fa una o due piccole rughe in un angolo della bocca del cavallo. Se gli zigomi sono troppo lunghi, il bit sarà troppo basso in bocca. Questo mette troppa pressione sulla lingua e può urtare contro i denti anteriori. Permette anche al cavallo di mettere la lingua sopra il bit facilmente. Se gli zigomi sono troppo corti, la punta sarà troppo alta nella bocca del cavallo, causando troppa pressione al sondaggio e pizzicando agli angoli della bocca.

Anche una noseband o un cavesson devono essere regolati correttamente. Regolare la fascia nasale a mentire circa 2 pollici sotto il punto degli zigomi del cavallo. Regolare il naso in modo che abbia la larghezza di due dita di gioco tra il naso del cavallo e il naso.

Con un cordolo, una delle regolazioni più critiche sulla briglia è la cinghia o la catena del cordolo. Il bit non funzionerà correttamente a meno che questa regolazione non sia corretta. Fissare la cinghia cordolo in modo che il bit ruoterà di circa 45 gradi nella bocca del cavallo prima che il cordolo inizia ad applicare pressione.

È anche una buona idea avere una cinghia sul fermo della gola. In più occasioni, ho visto i cavalli scuotere o strofinare la briglia dalla testa senza uno. Queste cinghie sono comuni su una briglia in stile inglese (dove è possibile trovare un bit Kimberwicke), ma meno comuni su briglie in stile occidentale. Se regolato correttamente, il throatlatch dovrebbe ospitare almeno tre dita tra la gola e la cinghia.

Un’altra cosa da notare, con le tendenze che cambiano rapidamente, ho notato grandi fibbie o conchos diventando popolari. Assicurati che questa fibbia o concho sia libera dall’occhio del cavallo. Potrebbe potenzialmente interferire con la loro già limitata linea di visione o potenzialmente danneggiare l’occhio se vengono in contatto.

Se desideri saperne di più sulla selezione del bit appropriato per il tuo cavallo, ti incoraggio a visitare la pagina Web di Extension Horses e vedere il loro articolo, “Bit Selection for Riding and Training Horses.”

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.