Vari tipi di visti possono essere applicati per quando si viaggia in Australia. Sei in viaggio per una vacanza, un viaggio di lavoro, uno studio o una visita ad amici o familiari? E il tuo soggiorno durerà non più di tre mesi? Se è così, si può optare per un visto eVisitor o per un ETA Australia.

Che cos’è un ETA Australia (sottoclasse 601)?

L’abbreviazione ETA sta per Electronic Travel Authority. Un ETA Australia è quindi un’autorizzazione di viaggio elettronica, chiamata anche visto elettronico, paragonabile all’ESTA USA e all’eTA Canada. L’ETA è un’autorizzazione e non un documento. Ciò significa che nessun documento cartaceo o timbro è inserito in un passaporto. Invece, una volta approvato, il richiedente riceve una conferma digitale attestante che il viaggio può avvenire. Una volta che l’ETA Australia è stato approvato, il viaggiatore può effettuare il check-in per un volo o una crociera.

La procedura di domanda per l’ETA dipende dalla nazionalità del viaggiatore. Lo stesso vale per i costi di richiesta di ETA. Tuttavia, la procedura di candidatura è sempre online.

Che cos’è un eVisitor Australia (sottoclasse 651)?

L’eVisitor visa Australia è molto simile all’ETA. Il visto eVisitor è anche un’autorizzazione di viaggio elettronica, o un visto elettronico. Ciò significa che la procedura di domanda si svolge anche online e che l’eVisitor non è apposto sul passaporto. Anche i requisiti e il periodo di validità sono esattamente gli stessi dell’ETA.

Entrambi i visti elettronici possono essere utilizzati come visto turistico o visto d’affari. Le uniche differenze tra un eVisitor e un ETA Australia sono le nazionalità accettate, le diverse procedure di candidatura e le differenze nelle tasse di iscrizione.

Australië op de kaart Una mappa dell’Australia

Differenze tra ETA Australia e visto eVisitor

Di seguito sono riportate le tre differenze tra questi due visti per l’Australia.

Differenza nelle nazionalità accettate

L’ETA Australia è disponibile anche per i viaggiatori con alcune nazionalità che non consentono un’applicazione eVisitor. A causa dei costi inferiori e della procedura di applicazione più semplice del visto eVisitor, è quindi importante verificare prima se si ha diritto a un visto eVisitor. Controlla se la tua nazionalità appare nella tabella sottostante.

Nazionalità con i quali è possibile applicare per un visto evisitor Australia
Belgio Bulgaria Cipro
Danimarca Germania Estonia
Finlandia Francia Grecia
Ungheria Irlanda Islanda
Italia Croazia Lettonia
Liechtenstein Lituania Lussemburgo
Malta Monaco Paesi Bassi
Norvegia Austria Polonia
Portogallo San Marino Romania
Slovenia Slovacchia Spagna
Repubblica ceca Vaticano Regno Unito*
Svezia Svizzera
* i Viaggiatori con la cittadinanza del Regno Unito può solo applicare per un visto evisitor se sono cittadini del regno UNITO. Le applicazioni non sono possibili se il passaporto stati British National Overseas, territori dipendenti britannici cittadino, cittadino britannico d’oltremare, persona protetta britannico o soggetto britannico.

Avete una delle nazionalità di cui sopra?

Quindi puoi richiedere subito il tuo visto eVisitor Australia: Richiedi il visto eVisitor Australia

La tua nazionalità non è elencata nella tabella sopra?

In tal caso non è possibile richiedere un visto eVisitor. Tuttavia, si può essere in grado di applicare per un ETA Australia. Controlla se la tua nazionalità è elencata nella seguente tabella.

Con queste nazionalità è possibile applicare un ETA, ma non è possibile applicare per un e-visitor
Andorra Brunei Canada
Hong Kong Giappone Malesia
Singapore Taiwan* Regno Unito all’Estero**
Stati Uniti d’America Corea del Sud
* Escludendo i viaggiatori con passaporto, di ufficio o di un passaporto diplomatico.
** L’applicazione per un ETA Australia è possibile anche per i viaggiatori con la cittadinanza del Regno Unito se il loro passaporto dichiara British National Overseas o British Overseas Citizen.

Differenza nella procedura di domanda

Oltre alle differenze sopra menzionate nelle nazionalità accettate, anche le procedure di domanda di un ETA e di un eVisitor sono diverse. Un visto eVisitor può essere facilmente richiesto con questo modulo di domanda. Dopo aver compilato il modulo, il costo può essere pagato. L’applicazione verrà quindi elaborato e una volta approvato, si riceverà una conferma via e-mail. Da quel momento in poi, si può viaggiare in Australia.

Non sei in grado di richiedere un visto eVisitor a causa della tua nazionalità, ma sei in grado di richiedere un ETA Australia? Quindi è possibile applicare per il vostro ETA direttamente presso l’ufficio immigrazione. La tua nazionalità ti qualifica sia per un visto ETA che per un visto eVisitor? Quindi si consiglia di utilizzare il visto eVisitor. In tal caso non è possibile richiedere l’ETA direttamente all’ufficio immigrazione. Se pensi che la tua domanda di eVisitor non sarà concessa (in tempo), puoi anche provare a richiedere un ETA tramite un’agenzia di viaggi o un tour operator, che può presentare la domanda al servizio immigrazione per tuo conto.

Differenza di costo

Il costo della richiesta di un visto eVisitor Australia utilizzando la procedura di domanda online su e-Visa.ie è di € 14,95 a persona. Il costo di un ETA Australia dipende dal modo in cui viene richiesto, ma un ETA è sempre più costoso del visto elettronico eVisitor.

Procedere:

Visto per l’Australia

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.