momento migliore per prendere le vitamine integratori medicina wagnerokasaki/Getty Images
  • Il momento migliore per prendere le vitamine liposolubili, come la vitamina D, A, e, K è con un pasto contenente grassi.
  • Dovresti assumere vitamine idrosolubili come vitamina C, B12 e B6 al mattino a stomaco vuoto.
  • Assumere multivitaminici o vitamine prenatali con un pasto o uno spuntino contenente grassi e un bicchiere d’acqua.
  • Visita la libreria di riferimento per la salute di Insider per ulteriori consigli.

Se prendi più vitamine e integratori, può essere difficile sapere come cronometrare ogni dosaggio. Ecco il momento migliore per prenderli e perché è importante.

Perché i tempi contano

Si potrebbe desiderare di prendere vitamine e integratori in determinati momenti della giornata in base ai loro effetti, dice Dimitar Marinov, MD, un assistente professore presso l’Università di Medicina di Varna, Bulgaria.

Per esempio:

  • Il magnesio aiuta con il rilassamento e il sonno, quindi è meglio prenderlo a cena, dice Marinov.
  • La melatonina induce anche il sonno, quindi dovresti prenderlo da una a due ore prima di andare a dormire.
  • La vitamina C può causare indigestione, quindi alcuni preferiscono assumerla con il cibo per alleviare la nausea o la stitichezza.

Le migliori vitamine da assumere a stomaco vuoto

Dovresti assumere vitamine e minerali idrosolubili a stomaco vuoto poiché il tuo corpo li assorbirà e metabolizzerà più facilmente, dice Alana Kessler, dietista e consulente nutrizionale registrato con sede a New York City.

Le vitamine idrosolubili si dissolvono in acqua e comprendono la vitamina C e tutte le vitamine del gruppo B. Dovresti anche prendere queste vitamine con un bicchiere pieno d’acqua per aiutare a scomporle per l’assorbimento, dice Stephenson.

Poiché queste vitamine sono più efficaci se assunte a stomaco vuoto, è meglio prenderle al mattino, dice Kessler.

Le vitamine del gruppo B, in particolare, hanno dimostrato di aumentare l’energia e l’umore nelle persone che ne sono carenti. Una revisione del 2020 ha rilevato che le carenze di vitamine B e C, ferro e magnesio possono causare affaticamento e l’integrazione può aiutare.

Altre vitamine meglio assunte a stomaco vuoto includono:

  • Ferro. Questo perché alcuni alimenti, in particolare latticini, possono bloccare l’assorbimento del ferro. La vitamina C aiuta il tuo corpo ad assorbire il ferro, quindi se stai assumendo un integratore di ferro, è meglio combinarlo con la vitamina C.
  • Probiotici. Alcuni tipi di probiotici, come quelli contenenti Lactobacillus e Bifidobacterium, hanno dimostrato di essere più efficaci se assunti fino a 30 minuti prima di un pasto.

Le migliori vitamine da assumere con un pasto

Dovresti assumere vitamine liposolubili con i pasti o gli snack che contengono grassi, come avocado, tuorli d’uovo o olio d’oliva, per un corretto assorbimento.

L’assunzione di queste vitamine con il cibo garantisce il rilascio ottimale di bile e enzimi pancreatici nello stomaco che sono necessari per l’assorbimento delle vitamine liposolubili, dice Marinov.

vitamine liposolubili, che includono:

  • la Vitamina D
  • Vitamina E
  • Vitamina A
  • Vitamina K

Per alcune persone, ha più senso prendere queste vitamine con un pasto, come il pranzo o la cena, ma non necessariamente, Stephenson, dice. Qualsiasi cibo con un po ‘ di grasso, come hummus o una manciata di noci, può aiutare ad abbattere queste vitamine.

Altri integratori che devono essere assunti con il cibo includono:

  • Carbonato di calcio. Questo perché l’acido dello stomaco prodotto quando si mangia aiuta il corpo ad assorbire questo tipo di calcio. Il citrato di calcio d’altra parte può essere assunto con o senza cibo, quindi assicurati di controllare l’etichetta per vedere il tipo di calcio che contiene il tuo integratore.
  • Multivitaminici. Questi contengono sia vitamine idrosolubili che liposolubili, quindi assumere con il cibo per garantire che le vitamine liposolubili vengano assorbite.
  • Magnesio. L’assunzione di magnesio a stomaco vuoto ha un effetto lassativo e può causare diarrea.

Quando assumere vitamine prenatali

Le vitamine prenatali in genere includono sia vitamine idrosolubili che liposolubili in una compressa. Il momento migliore per prendere le vitamine prenatali potrebbe variare a seconda dei fattori di salute individuali, quindi discuti con il tuo medico. Potrebbero anche sconvolgere lo stomaco, quindi potrebbe essere utile prenderli con il cibo.

“Poiché il mal di stomaco è più probabile in gravidanza, consiglio di assumere vitamine prenatali con il cibo, un piccolo spuntino con un po ‘di grasso in esso è sufficiente”, dice Stephenson. “Questo può essere il modo migliore per mantenere la vitamina giù, assorbire in modo ottimale le vitamine liposolubili, e solo minimamente impatto assorbimento delle vitamine idrosolubili.”

Insider’s takeaway

L’ora del giorno in cui prendi gli integratori è meno importante che prenderli o meno con il cibo. Assumere vitamine idrosolubili, come la vitamina C e il folato a stomaco vuoto, e vitamine liposolubili, come le vitamine A, E, D e K con alimenti contenenti grassi per garantire un corretto assorbimento. Dovresti anche assumere multivitaminici o vitamine prenatali con uno spuntino o un pasto.

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.