Come salvare una pianta di bambù dopo che inizia a ingiallire

Puoi salvare la pianta se ha ancora nodi verdi con gambo lasciato su di essa. Il modo più semplice è fare un taglio pulito con un potatore sterilizzato per rimuovere la parte giallastra e propagare un nuovo gambo di bambù fortunato dal segmento verde sano.

Se trovi piante infette da insetti o funghi, è meglio pulirle accuratamente con sapone per piatti delicato. Lasciare in ammollo per dieci-quindici minuti e lavarlo con acqua pulita.

Pulirlo correttamente in modo che lo stelo non si senta viscido e rimuovere qualsiasi parte che sembra troppo morbida o pastosa. Queste parti morbide e pastose di solito non crescono in buona salute.

Segnare le aree morbide e verdi e tagliare due o tre pollici sotto di loro. Non tagliare il punto debole, ma scegliere una posizione che è un po ‘ ferma e non scolorito. È possibile applicare l’ormone radicante sul fondo e posizionarlo in acqua pulita affinché la radice si propaghi.

Puoi anche applicare la cera di candela alla porzione tagliata dello stelo. Ciò impedisce la decomposizione della radice o qualsiasi infezione allo stelo esposto.

Inoltre, rimuovere eventuali rocce o altri oggetti decorativi dal vaso e pulirli correttamente se sembrano essere contaminati da alghe. Posizionalo in un’area in cui la pianta può ricevere luce solare indiretta e la temperatura rimane mite.

Quale fertilizzante dovresti usare per la pianta di bambù fortunata quando diventa gialla?

Per il bambù fortunato, il fertilizzante liquido funziona meglio. Ma non c’è bisogno di usare troppo fertilizzante come bambù è sufficiente a prendersi cura di se stesso. Per molti, concimarlo leggermente due volte l’anno con fertilizzante N-P-K bilanciato è adeguato.

Fare attenzione quando si applica fertilizzante, come troppo fertilizzante può anche causare a ingiallire. Dovresti interrompere la fecondazione quando stai cercando di far rivivere il bambù ingiallito.

Fornire un ambiente di crescita adeguato, come tenerlo lontano dalla luce solare diretta, utilizzare acqua pulita non clorata e controllare eventuali parassiti o infestazioni.

Dovresti tagliare il bambù fortunato?

Fortunato di bambù è un coltivatore veloce, e diventa rapidamente top-pesante che può causare a guardare caotico. Inoltre, il peso extra mette sotto stress il gambo e la radice della pianta.

Tagliare le foglie indesiderate aiuta a crescere sano, con nuove foglie in erba nella parte superiore. Dovresti potare qualsiasi parte incrociata, danneggiata o malata che possa causare stress alla pianta da interno e frenare la crescita.

Con una corretta rifilatura, è possibile migliorare l’aspetto del bambù. Aiuta anche a mantenere la salute e ringiovanire un gambo debole o in mancanza, comprese le foglie morte. È possibile utilizzare un potatore a mano che è forte e pulito per tagliare la pianta.

Non utilizzare una lama opaca per il taglio, in quanto renderà il lavoro più difficile, con conseguente tagli frastagliati e strappi che sembrano cattivi. Anche le ferite del gambo e delle foglie diventano suscettibili a parassiti e malattie.

È intelligente sterilizzare la lama con salviette disinfettanti o un panno imbevuto di alcool denaturato quando si passa da una pianta all’altra. Ciò impedisce il trasferimento accidentale di agenti patogeni.

La pianta di bambù fortunata può crescere nell’acqua o è necessario il terreno?

Alcune persone credono che il bambù fortunato cresca solo nel suolo, ma molti altri pensano che possa crescere solo nell’acqua. Si può comunemente vedere in uffici, case e lobby degli hotel. È anche un regalo popolare da dare perché è così facile da curare.

La buona notizia è che fortunato pianta di bambù può crescere in acqua da solo, ma può anche essere sviluppato in terreno compost organico, se necessario. Cresce nella zona di resistenza USDA da 9 a 12.

Anche se si chiama lucky bamboo, non è affatto una specie di bambù. Sia che crescano in acqua o terreno, segui le istruzioni di cura adeguate per mantenerlo sano e forte.

Conclusione

Non c’è dubbio che le piante di bambù fortunate sono piante decorative popolari che sono facili da curare e non hanno bisogno di molta attenzione. Ma questo è anche un po ‘ invasivo quando lo si pianta all’aperto nel terreno e devono essere prese precauzioni adeguate per fermare la diffusione incontrollata.

Non dovresti disperare se vedi che alcune foglie stanno diventando gialle. Con una certa cura come cambiare l’acqua e creare condizioni di crescita adeguate, è possibile rilanciare rapidamente o creare una nuova propagazione.

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.