Scrivere un testamento è qualcosa che tutti dovremmo considerare di fare ad un certo punto della nostra vita. Un Testamento è un documento legale che spiega i tuoi ultimi desideri e può includere a chi vorresti lasciare i tuoi beni, quali dovrebbero essere i tuoi accordi funebri e forse anche la creazione di trust per i propri cari per garantire la loro sicurezza finanziaria, o le istruzioni per lasciare qualcosa alla tua carità preferita. Se sei un genitore, fare testamento potrebbe essere una delle cose più importanti che fai quando pianifichi il futuro dei tuoi figli. Senza una Volontà, non avrai alcun controllo su chi si prenderà cura dei tuoi figli in caso di tua morte. Nel caso in cui entrambi i genitori muoiano, chi si prenderà cura dei tuoi figli diventerà un problema ancora più urgente. Inoltre, senza una volontà in atto, non avrai voce in capitolo su ciò che erediteranno dalla tua proprietà o chi si prenderebbe cura della loro eredità fino a quando non saranno abbastanza grandi da riceverlo. Scrivere un Testamento assicura che il tutore legale scelto si assumerà la responsabilità per il benessere del tuo bambino quando muori. In questo articolo, cosa succede a mio figlio se entrambi i genitori muoiono nel Regno Unito, diamo un’occhiata a questi problemi in modo più approfondito e descriviamo i meccanismi della tua Volontà.

Discussione telefonica iniziale gratuita

Per una discussione iniziale gratuita su come possiamo aiutarti a creare la tua Volontà, mettiti in contatto con noi oggi. Esamineremo la vostra situazione e discutere le opzioni aperte a voi in modo chiaro e accessibile. Assistenza legale esperto precoce può contribuire a garantire i vostri desideri finali sono accuratamente registrati e anche evitare lo stress di affrontare questi problemi da soli. Chiamaci al numero 0345 901 0445 o completa il nostro modulo di richiesta online e un membro del team ti risponderà.

Cosa succederà a mio figlio se un genitore muore?

Ogni genitore vuole il meglio per i propri figli. Come genitore, la realtà dell’educazione dei figli non è priva di sfide. Avrai il tuo modo di educarli e allevarli. Se sei un genitore single e hai l’affidamento esclusivo, un fattore importante da considerare è chi dovrebbe assumersi questa responsabilità in caso di morte. In determinate circostanze, l’altro genitore può essere in grado di assumere la responsabilità, ma in molti casi questo non è possibile e sarà necessario considerare alternative. Di conseguenza, è importante includere nel tuo Testamento il nome o i nomi delle persone che vorresti fare da tutori ai tuoi figli. Dovresti, se possibile, nominare i guardiani di riserva se le circostanze dei tuoi guardiani scelti cambiano. Ricorda di far sapere ai tuoi guardiani scelti che li hai nominati nel tuo Testamento nel caso in cui abbiano obiezioni.

Cosa succede a un bambino se entrambi i genitori muoiono?

Se entrambi i genitori muoiono prima di nominare un tutore, i tribunali saranno lasciati ad approvare chi si prende cura di loro. Questo di solito è un parente stretto, ma potrebbe non essere necessariamente la persona che sceglieresti.

Se entrambi i genitori muoiono dopo aver nominato tutori nel loro Testamento, i tutori nominati saranno chiamati. Avrebbero quindi assumersi la piena responsabilità per i vostri figli fino a raggiungere l’età adulta.

Come posso nominare un tutore legale?

È importante riconoscere che la nomina di tutela avrebbe effetto solo se non ci fosse nessun altro in vita che abbia già la responsabilità genitoriale. Quindi normalmente i termini della nomina di tutela affermerebbero che ha effetto solo se entrambi i genitori sono morti.

Il passo successivo è considerare chi, al di fuori dei genitori naturali, sarebbe più adatto. A volte questa è una scelta ovvia, ma in molti casi, questo non è sempre il caso e un attento pensiero deve essere dato alla questione. Spesso, con i genitori più giovani, i nonni si presentano come una scelta ovvia. Questa potrebbe essere la soluzione perfetta, a seconda dell’età dei nonni. Tuttavia, i genitori potrebbero non aver avuto il meglio dell’infanzia e in quanto tali potrebbero non considerare i nonni un’opzione praticabile.

Un altro fattore da considerare è la relazione esistente tra il bambino e il loro nonno. Un’ulteriore considerazione è l’età del bambino e del nonno. Mentre un nonno può essere in grado di far fronte a prendersi cura di tuo figlio se dovessi morire nei prossimi anni, sarebbero in grado di farlo in 10 anni quando tuo figlio potrebbe essere un adolescente e potrebbe essere tra i 70 o gli 80?

Un’alternativa sarebbe guardare verso i tuoi fratelli. Essi possono già avere figli stessi così sarebbe comodo con le sfide coinvolte. Tuttavia, ci possono essere più fratelli su entrambi i lati della famiglia in modo da fare la scelta giusta potrebbe rivelarsi problematico. Inoltre, se i tuoi fratelli hanno già figli, approvi il modo in cui vengono allevati? Tu e il tuo partner potreste avere valori vittoriani mentre tuo fratello potrebbe essere molto più progressista e liberale con il loro approccio alla genitorialità.

Ci sono anche considerazioni pratiche da tenere in considerazione, come la posizione geografica del Guardiano proposto. Vivono in un’altra parte del paese? Pensa allo sconvolgimento che potrebbe causare se tuo figlio deve trasferirsi, spostare la scuola e fare nuove amicizie in un momento in cui ha appena perso il genitore. Alcune persone potrebbero voler scegliere un tutore che vive all’estero. Mentre è possibile mettere questo nel tuo Testamento, l’appuntamento potrebbe non avere effetto se al bambino viene impedito di trasferirsi nel paese del Tutore a causa dei controlli sull’immigrazione.

La scelta può essere spesso difficile, ma finché si rimane consapevoli di ciò che è meglio per i vostri figli, si dovrebbe sperare di trovare un tutore adatto. Il risultato peggiore è che non fai nulla e lasciare i vostri cari potenzialmente litigare su ciò che è nel migliore interesse del bambino. Questo potrebbe finire in tribunale con un giudice che alla fine prende la decisione-che potrebbe non essere quello che avresti voluto.

Esiste uno standard riconosciuto per scrivere un testamento?

In teoria, puoi scrivere la tua volontà sul retro di una busta. Tuttavia, poiché si tratta di un documento giuridicamente vincolante, deve soddisfare determinati criteri. Ha bisogno di essere assistito e firmato da due adulti indipendenti e datato. Questi testimoni non possono ereditare nulla dalla tua volontà o trarre beneficio dalla tua volontà in alcun modo (sebbene possano agire come esecutori). La tua Volontà dovrebbe anche nominare i tuoi esecutori, che sono autorizzati a raccogliere i tuoi beni e dividerli secondo le tue istruzioni. Questo processo è noto come successione. Finché l’esecutore non è un testimone, può essere un beneficiario del Testamento.

Come possiamo aiutare

Abbiamo una comprovata esperienza nell’aiutare i clienti a redigere le loro Volontà. Ciò include proprietà relativamente semplici ma anche proprietà complesse in cui le attività sono detenute in tutto il mondo. Vi guideremo attraverso tutta la necessaria due diligence legale in modo completo e tempestivo. Crediamo fermamente che con i giusti avvocati al tuo fianco, l’intero processo sembrerà più gestibile e molto meno scoraggiante.

Come contattare i nostri testamenti e avvocati di successione

È importante che tu sia ben informato sui problemi e sulle possibili implicazioni della scrittura della tua Volontà, ancor più come genitore. Tuttavia, il supporto legale esperto è fondamentale in termini di garantire che i tuoi desideri finali siano soddisfatti come vorresti che fossero.

Per parlare con i nostri testamenti e avvocati di successione oggi, è sufficiente telefonare al numero 0345 901 0445, o consentire a un membro del team di tornare a voi compilando il nostro modulo di richiesta on-line. Siamo ben noti in tutto il paese e in grado di assistere ovunque ci si basa. Abbiamo anche uffici con sede a Cheshire e Londra.

Scritto da Ben Trott Pubblicato in Notizie, Client privato Taggato come

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.