iPhone 13 Pro, Sierra blu

iPhone 13 Pro, Sierra blu

Stephen Shankland/CNET

Apple ha apportato alcune importanti migliorie a Trovare il Mio servizio, fin da quando combinato Trova il Mio iPhone e Trova i Miei Amici in un unico app indietro nel 2019. Una di queste aggiunte è la possibilità di rintracciare il tuo iPhone anche quando è spento, che ha debuttato con iOS 15 a settembre.

Questa guida vi dirà tutto quello che c’è da sapere sull’utilizzo di Apple Trova la mia app. Ma prima, assicurati di avere un codice di accesso impostato. In questo modo se qualcuno ruba il tuo telefono, non avrà accesso a un tesoro di informazioni personali. Prendiamo anche qualche minuto per assicurarti che il servizio Find My sia abilitato in modo da avere le migliori possibilità di riavere il tuo dispositivo.

Leggi di più: iPhone 13 vs. iPhone 13 Mini: lo smartphone più piccolo di Apple non mi ha convinto

Impostare un codice di accesso

Alcune persone vedono l’uso di Face ID o Touch ID come un passaggio non necessario quando si utilizza un iPhone. Quelle persone si sbagliano. Impostare un codice di accesso e utilizzare il viso o l’impronta digitale per proteggere tutte le informazioni sul telefono è una parte vitale di mantenere al sicuro le informazioni personali. Basta pensare a tutte le informazioni sul telefono: applicazioni bancarie, conversazioni private, la posizione della vostra casa e ufficio, contatti, e-mail, foto… la lista continua.

Vuoi davvero un estraneo casuale che attraversa tutto questo?

Proteggi il tuo dispositivo aprendo Impostazioni > Face ID (o Touch ID) & Passcode e segui le istruzioni. Scansionare il dito o lasciare che Face ID faccia la sua magia è un piccolo inconveniente. E dopo alcuni giorni, il passo extra diventerà parte della tua routine e non te ne accorgerai nemmeno.

find-my-settings-iphone

C’è più di un semplice interruttore per accendere Trova il mio che ti consigliamo di prestare attenzione.

Screenshot di Jason Cipriani / CNET

Assicurati che Trova il mio iPhone sia abilitato

Dopo aver impostato un codice di accesso, controlla due volte che Trova il mio è attivato. Dovrebbe essere abilitato di default e dovresti fare di tutto per disabilitarlo, ma è sempre una buona idea ricontrollare in questo momento.

Sul tuo iPhone, apri l’app Impostazioni e tocca il tuo nome nella parte superiore dello schermo. Quindi, tocca Trova il mio > Trova il mio iPhone. Assicurati che l’interruttore accanto a Trova il mio iPhone sia acceso, e mentre sei lì, assicurati che anche gli interruttori accanto a Trova la mia rete e Invia l’ultima posizione siano attivi.

Come aggiornamento, Trova la mia rete di Apple crowdsourcing la posizione di un dispositivo contrassegnato come perso. Ad esempio, se perdi il tuo iPhone e lo contrassegni come perso nell’app Trova la mia (maggiori informazioni su questo processo in un minuto), Apple utilizzerà il servizio Trova il mio su qualsiasi iPad, iPhone o Mac per localizzare il tuo iPhone, anche se non è connesso a Internet. Il proprietario del dispositivo non saprà nemmeno che ti stanno aiutando a trovare il dispositivo perso. Ho coperto questa funzione in modo più dettagliato qui quando ha fatto il suo debutto. Non c’è motivo di non utilizzare la rete per aiutare voi, o un perfetto sconosciuto, trovare un dispositivo Apple perso.

Per quanto riguarda l’invio dell’ultima posizione, beh, è piuttosto auto-esplicativo. Come la batteria si scarica, invierà automaticamente la sua ultima posizione per trovare il mio nel tentativo di aiutare a recuperare se si spegne. Puoi ancora tenere traccia del tuo telefono dopo che si è spento se il tuo dispositivo esegue iOS 15, ma è disponibile solo sui modelli di iPhone più recenti. Ne riparleremo piu ‘ tardi.

Approfitta della condivisione in famiglia

Il servizio di condivisione in famiglia di Apple non solo ti consente di risparmiare denaro lasciando che tutta la tua famiglia installi un’app a pagamento su più dispositivi, ma si integra anche con Find My. Con Family Sharing impostato, è possibile visualizzare la posizione di tutti i dispositivi collegati all’ID Apple di un membro della famiglia. Significa che puoi chiedere a un membro della famiglia di iniziare immediatamente a cercare il tuo iPhone perso una volta che ti rendi conto che manca.

Creare buone abitudini

Il modo migliore per mantenere il telefono sicuro, soprattutto quando si è in viaggio o in zone sconosciute, è quello di tenere d’occhio su di esso e mai rilassarsi. Sii cauto. Troppo cauto, anche. Non tenere il telefono all’aperto dove qualcuno può afferrarlo e scappare. Se si perde il telefono, niente panico! Fai un respiro profondo e ricordati di usare Trova il mio iPhone.

Recupera il tuo iPhone perso: L’app Trova il mio è key

Ogni singolo dispositivo iOS ha il servizio Trova il mio di Apple, precedentemente Trova il mio iPhone, integrato nelle sue impostazioni di sistema. L’app è connessa e gestita dal tuo ID Apple. Nel momento in cui ti rendi conto che hai perso il telefono, la prima cosa che dovresti fare è visitare icloud.com/find su un computer, apri l’app Trova la mia su un altro dispositivo Apple che possiedi o che un membro del tuo gruppo di condivisione familiare utilizzi l’app Trova la mia su uno dei suoi dispositivi Apple. In alternativa, puoi utilizzare l’app Trova la mia su un altro dispositivo Apple effettuando l’accesso con il tuo ID Apple.

Se si accede a Trova il mio tramite il sito web o sul dispositivo di qualcun altro, è importante accedere allo stesso account iCloud collegato all’iPhone perso. Dopo l’accesso, fai clic sull’opzione Tutti i dispositivi nella parte superiore dello schermo, quindi seleziona il telefono dall’elenco. La mappa si aggiorna, portandovi alla posizione corrente del telefono. Se il dispositivo è stato spento, verrà visualizzata l’ultima posizione nota.

Quando si visualizza la posizione del dispositivo, utilizzare la scheda nell’angolo in alto a destra dello schermo per riprodurre un suono, attivare la modalità persa o cancellare in remoto il telefono. O nel Trova la mia app, è possibile scorrere verso il basso per trovare le stesse opzioni, con l’aggiunta di accendere le notifiche per ogni volta che il dispositivo viene trovato se va offline.

lost-iphone.png

Il Trova il mio sito web rende facile rintracciare i dispositivi Apple persi.

Screenshot di Jason Cipriani / CNET

Non riesci a trovare il tuo telefono? Attiva la modalità persa

Se riproduci un suono sul tuo iPhone e non riesci ancora a trovarlo, attiva la modalità persa. Se hai già un codice di accesso per bloccare il tuo dispositivo (lo fai, giusto?), che sarà necessario per sbloccare il dispositivo e disattivare la modalità Persa. Se non hai un set, dovrai crearne uno. Ti verrà anche chiesto di inserire un numero di telefono e un messaggio che verrà visualizzato sulla schermata di blocco chiedendo chi ha il dispositivo per farlo tornare a voi.

Quando abilitata, la modalità Lost blocca il dispositivo, impedisce la visualizzazione di notifiche e messaggi sulla schermata di blocco e continua a monitorare la posizione del telefono. Il telefono squillerà ancora per le chiamate in arrivo del telefono e FaceTime. Questo dovrebbe aiutare a rintracciare il telefono se è nelle vicinanze. O forse sarete fortunati e la persona che ha il telefono risponderà per aiutare a tornare a voi.

Tutte le carte di credito e di debito aggiunte ad Apple Pay, insieme agli ID degli studenti e alle carte di transito memorizzate nell’app Wallet, saranno disabilitate fino a quando non riottieni l’accesso al telefono e accedi al tuo account iCloud.

Se il telefono è spento e la modalità Perso è abilitata, riceverai un avviso quando il telefono viene riacceso, inclusa la sua posizione corrente.

Quando si recupera il telefono, è necessario inserire il codice di accesso, o il codice creato quando si abilita la modalità Perso. Quindi accedi al tuo account iCloud per accedere nuovamente a tutti i tuoi servizi Apple come Apple Pay.

lost-mode-iphone-xr

Che aspetto ha un iPhone quando la modalità Lost è abilitata.

Jason Cipriani / CNET

Trova il tuo iPhone smarrito o rubato anche quando è spento

L’aggiornamento iOS 15 di Apple apporta un grande miglioramento a Find My che consente di localizzare il tuo iPhone perso anche quando il dispositivo è stato spento o la batteria è morta. Questa funzione funziona automaticamente fino a quando hai il Trova la mia rete abilitata sul vostro iPhone. Ciò significa che la posizione del tuo iPhone rimarrà visibile in Trova il mio sugli altri dispositivi e alle persone del tuo gruppo di condivisione in famiglia indipendentemente dal fatto che il telefono sia acceso.

Tuttavia, questa funzione è disponibile solo su iPhone nelle serie iPhone 11, 12 o 13.

Ecco un aggiornamento su come attivare il Trova la mia rete: Aprire il menu Impostazioni sul vostro iPhone e toccare la casella con il tuo nome e la foto. Quindi, premi Trova il mio e scegli Trova il mio iPhone. Da lì, assicurati che l’opzione Trova la mia rete sia attivata.

Quando questa funzionalità è attivata, vedrai anche un avviso quando spegni il tuo iPhone che dice: “iPhone trovabile dopo lo spegnimento.”Toccando tale notifica si aprirà una casella di informazioni che fornisce maggiori dettagli.

ios-15-find-my-setting

In iOS 15, puoi localizzare il tuo iPhone perso in Trova il mio anche quando il tuo dispositivo è spento.

Screenshot di Lisa Eadicicco / CNET

Qualunque cosa tu faccia, non affrontare un ladro

Se sei in grado di rintracciare il tuo telefono in una casa o in un condominio, non affrontare il potenziale ladro da solo. Chiama la polizia e chiedi il loro aiuto. Certo, vuoi riavere il tuo telefono, ma entrare in uno scontro e potenzialmente farsi male non è l’ideale.

Contatta la tua polizia locale e lascia che se ne occupino loro.

Contatta il tuo operatore

Se non riesci a recuperare il telefono, contatta il tuo operatore e spiega che il telefono è stato perso o rubato. Il vettore segnalerà il numero di identificazione dell’apparecchiatura mobile internazionale del dispositivo e, nella maggior parte dei casi, impedirà a tale numero di funzionare sulla rete, rendendo il dispositivo inutile a chiunque lo abbia.

Tieni presente che se il tuo servizio è sospeso, ridurrai le probabilità di rintracciare il telefono a meno che non sia connesso a una rete Wi-Fi nota o a un altro membro della rete Trova la mia nelle vicinanze. Sospendere il servizio è qualcosa che dovresti fare solo dopo che sei sicuro di non poter recuperare il telefono.

Presentare un reclamo assicurativo

applecare-claim

AppleCare Plus pagina di reclamo per un iPhone perso.

Screenshot di Jason Cipriani / CNET

Se hai AppleCare Plus con furto e smarrimento o paghi mensilmente l’assicurazione del dispositivo tramite il tuo operatore, avvia il processo di reclamo il prima possibile. Avrete bisogno di compilare alcuni documenti e pagare una franchigia al fine di ottenere un dispositivo sostitutivo.

Per iniziare il processo per un telefono che ha AppleCare Plus con furto e perdita coperto, utilizzare questo sito web. Presentare un reclamo cancellerà il tuo iPhone e impedirà a chiunque altro di poterlo utilizzare. In caso di trovare il telefono dopo la presentazione di un reclamo, è possibile annullarlo. Ma dovrai configurare il tuo iPhone come nuovo.

Contatta direttamente il tuo operatore per iniziare la procedura di reclamo.

Dopo aver recuperato il tuo iPhone perso, prenditi qualche minuto per modificare queste 15 impostazioni. Se ti stai ancora abituando a iOS 15 controlla alcune di queste nuove funzionalità.

Pubblicato per la prima volta il 15 maggio 2019 alle ore 4:00 PT.

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.