Kindle e-reader lo rendono facile da accumulare e leggere libri. Sfortunatamente, non rendono particolarmente facile organizzarli. Non esiste una struttura di cartelle o un sistema di tagging per imporre l’ordine su librerie di grandi dimensioni. Invece, Kindle offre Collezioni, un modo di ordinare i libri in raggruppamenti logici sullo schermo del dispositivo.

Ahimè, le collezioni sono tutt’altro che perfette. Non è possibile drag-and-drop libri, anche se il Kindle ha un touchscreen, o comunque organizzare libri in massa. Devi aprire ogni libro e assegnarlo a una raccolta individualmente. Tuttavia, con un certo sforzo e pazienza, le collezioni possono aiutarti a semplificare la tua libreria, il che ti aiuterà sicuramente a goderti meglio il tuo Kindle. Ecco come iniziare.

Come eliminare i libri dal tuo Kindle

Il primo passo per organizzare una grande libreria è quello di tagliare verso il basso. Certo, il pensiero di sbarazzarsi dei libri fa ammalare la maggior parte dei bibliofili. La bellezza del Kindle, però, è che i libri acquistati cancellati dal dispositivo non sono veramente andati—sono ancora disponibili nel tuo account Kindle per essere scaricati di nuovo ogni volta che si ottiene la voglia di rileggerli. Ha senso, quindi, iniziare gli sforzi dell’organizzazione rimuovendo tutti i libri che hai già letto, così come quelli che non hai intenzione di leggere in qualunque momento presto. Questo è anche un buon momento per sbarazzarsi di eventuali campioni di libri che ingombrano la tua libreria.

kindle screenshot Michael Ansaldo/IDG

Toccando a lungo un libro si aprono le opzioni per eliminarlo o aggiungerlo a una raccolta.

Per iniziare, tocca la libreria dalla schermata home di Kindle per accedere ai tuoi libri. Per impostazione predefinita, il Kindle visualizzerà tutti i tuoi libri-sia quelli sul dispositivo e quelli nel cloud. In alto a sinistra della homescreen, toccare Scaricato per vedere solo quei libri memorizzati sul Kindle. Quindi vai in alto a destra, tocca Ordina e scegli Griglia o Elenco per personalizzare la visualizzazione dei libri.

Personalmente mi piace la modalità Griglia, in quanto mi consente di identificare facilmente i libri dalle loro copertine. La modalità Elenco sembra abilitare lo scorrimento più veloce, tuttavia, poiché non carica le miniature. Che può rendere meglio per la pettinatura attraverso grandi collezioni.

Da questo punto, tutto quello che dovete fare è trovare un libro che si desidera rimuovere dal Kindle. In modalità Griglia, basta toccare a lungo la copertina del libro e selezionare Rimuovi dal dispositivo dal menu a comparsa. In modalità Elenco, tocca l’icona a tre punti all’estrema destra del titolo del libro e fai lo stesso. Poi passare al libro successivo, e così via, fino a quando hai assottigliato la libreria a proprio piacimento.

Come creare raccolte

Una raccolta è essenzialmente una cartella virtuale in cui è possibile raggruppare i libri per genere, argomento o altri criteri. Le idee di raggruppamento si presenteranno probabilmente mentre scorri i tuoi libri, ma uno dei modi più semplici per utilizzare le raccolte è ordinare i libri in quelli che hai letto e quelli che devi ancora leggere. Davvero, sei limitato solo dalla tua immaginazione.

 collezioni cloudMichael Ansaldo/IDG

Puoi creare collezioni cloud sul sito Web di Amazon, che verranno sincronizzate con il tuo Kindle.

Esistono tre modi per creare collezioni: sul sito Web di Amazon (chiamato Kindle Cloud Collections), nell’app Kindle e sul Kindle stesso. Diamo un’occhiata a ciascuno a turno.

Per creare una raccolta cloud sul sito Amazon, vai al menu Il tuo account e seleziona i tuoi contenuti e dispositivi. Dovresti vedere un elenco di tutti i libri che hai scaricato. Fare clic su Mostra > Collezioni dal menu a discesa in alto a sinistra dello schermo.

Nella pagina che si apre, fare clic su Crea nuova collezione e dargli un nome descrittivo, come “Da leggere” o “Sci Fi.”Quindi fare clic sul pulsante con l’etichetta Crea nuova collezione.

 kindle app androidMichael Ansaldo/IDG

L’app Kindle per Android (nella foto) iOS, Windows e Mac OS consente di creare Collezioni su altri dispositivi proprio come si farebbe sul Kindle.

Ora torna al menu a discesa Mostra e seleziona Libri. Ogni libro nella tua libreria verrà visualizzato in un elenco. Fare clic sul pulsante a tre punti accanto a un libro e selezionare Aggiungi a collezioni dal menu a comparsa. Si apre un’altra finestra, da cui è possibile scegliere una collezione esistente o crearne una nuova. Una volta fatto ciò, fai clic sul pulsante Aggiungi alla raccolta per aggiungere il tuo libro.

Nonostante la sua funzionalità funky, utilizzando Collezioni sul dispositivo Kindle è relativamente semplice. Seleziona la tua libreria dalla schermata iniziale, quindi premi l’icona a tre punti in alto a destra e tocca Crea nuova collezione. Assegna un nome alla raccolta e tocca OK.

Ora vai nella tua libreria e trova un libro da aggiungere a questa nuova collezione. Premere a lungo il libro, selezionare Aggiungi alla raccolta dalla finestra pop-up, quindi selezionare la casella accanto alla raccolta appropriata.

È inoltre possibile creare e aggiungere alle collezioni sull’app Kindle per PC, Mac, Android e iOS. Anche se ci sono variazioni nell’interfaccia app per ciascuna di queste piattaforme, i passaggi di base sono simili.

Utilizzo dell’app Android come esempio: avvia l’app e tocca Libreria dalla barra degli strumenti. Premere a lungo un libro che si desidera aggiungere a una raccolta. Una nuova barra degli strumenti scorre verso il basso dalla parte superiore dello schermo che mostra Condividi, un segno’+’, e le icone a tre punti. Toccare + e, nella finestra che si apre, selezionare la casella accanto alla Raccolta a cui si desidera aggiungere il libro. Tocca Fine per tornare alla libreria.

Indipendentemente dall’opzione utilizzata, tutte le Raccolte rimarranno sincronizzate su tutte.

Utilizzando gli organizzatori desktop Calibre o Kindlian

C’è stato un tempo in cui è possibile gestire i libri sul dispositivo Kindle utilizzando uno dei diversi organizzatori desktop di terze parti. Questo non è più il caso, poiché Amazon ha chiuso il suo firmware. Ma questi strumenti possono ancora aiutarti a gestire la tua libreria.

interfaccia calibre Michael Ansaldo/IDG

Gli organizzatori desktop come Calibre offrono un’interfaccia elegante per la modifica dei metadati degli eBook e l’organizzazione dei libri in base a formati, valutazioni e tag sul computer. Purtroppo, non è possibile sincronizzare queste informazioni con il Kindle.

Due dei migliori sono Calibre (compatibile con Windows, Mac OS, Linux) e Kindlian (solo Windows). Si collega il Kindle al computer tramite USB e desktop organizer esegue la scansione della libreria dei dispositivi, visualizzando i libri in un’elegante interfaccia a colori. Puoi modificare i metadati dei tuoi ebook e organizzarli per autore, formato, valutazione, tag e altri criteri.

L’intera libreria rimane ordinata e organizzata, anche se solo sul tuo computer, non sul Kindle stesso. Tuttavia, molti utenti, incluso questo, trovano che rendono la tua libreria più visivamente accattivante e più facile da analizzare rispetto agli strumenti di Amazon. È inoltre possibile utilizzarli per spostare i libri da e verso il Kindle, e side-load eBook si ottiene da luoghi diversi da Amazon.

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.