Aumentare il contenuto di solidi della salsa

Salsa di spaghetti è piuttosto versatile e per questo, è possibile aggiungere una varietà di verdure ad esso come peperoni, carote e cipolle, ecc. Essenzialmente, l’aggiunta di verdure aumenterà il volume della salsa in modo che superi il liquido.

Per iniziare è necessario aggiungere la verdura desiderata che è stata passata o tagliata a pezzi fini alla salsa mentre sobbollisce.

È necessario mescolare e lasciare cuocere fino a quando le verdure sono morbide. La quantità di tempo che questo metodo richiederà dipende dalla dimensione del vegetale che si opta per.

Per questa opzione, avrai bisogno del vegetale che hai scelto per la tua salsa e di un frullatore se hai deciso di frullarlo.

Pro

  • L’alto contenuto di amido delle verdure significa che sono ottime per l’ispessimento.
  • Puoi aggiungere le tue verdure preferite alla salsa.

Contro

  • Alcune verdure possono avere un sapore opprimente, che può alterare drasticamente il sapore della salsa.

Riduci il contenuto di liquido

Se la tua salsa è più acquosa di quanto vorresti, una delle opzioni più semplici è ridurre la quantità di liquido che si trova nella casseruola. Puoi farlo facendo bollire la salsa per altri 20 minuti.

Una volta trascorso questo tempo, è probabile che la salsa contenga meno liquido e avrà quindi una consistenza più spessa.

Per accelerare il processo, è possibile rimuovere il coperchio dalla padella mentre bolle. In questo caso è necessario tenere d’occhio su di esso per assicurarsi che non crea un pasticcio.

A parte questo, sarà anche necessario mescolare per la durata del tempo che sta cucinando per evitare che si bruci e si attacchi al fondo della padella.

Pro

  • Questa è una grande opzione per coloro che non hanno risorse aggiuntive a portata di mano, in quanto non sono necessari ulteriori pezzi di equipaggiamento.

Contro

  • Il processo di rimozione del liquido può richiedere molto tempo.

Aggiungi la salsa a un frullatore

Se hai un frullatore disponibile, potresti provare questa opzione. Trasformando la salsa in una purea, diventerà molto più spessa. Questo metodo è abbastanza auto-esplicativo.

Aggiungere la salsa al contenitore e poi frullare fino a raggiungere la consistenza desiderata. Fermare il frullatore di tanto in tanto per verificare se la salsa è pronta.

Pro

  • Questa è un’opzione facile per coloro che hanno un frullatore in loro possesso.
  • Oltre al frullatore, non sono necessarie attrezzature aggiuntive.

Contro

  • Mescolare gli ingredienti può essere un compito disordinato, quindi ti troverai di fronte al lavoro di pulizia una volta finito di usarlo.

Utilizzando proteine

Oltre agli amidi, le proteine possono anche essere utilizzate per addensare una salsa di spaghetti. Dopo l’esposizione al calore, la proteina rilascerà parti idrofile che si legheranno all’acqua.

Aggiungere il tuorlo d’uovo alla salsa

I tuorli d’uovo sono un addensante di salsa efficace. Piuttosto che aggiungere i tuorli direttamente nella miscela, in primo luogo, si dovrebbe mescolare una piccola quantità di uovo con la salsa. In questo modo farà in modo che non cuocere troppo in fretta e si trasformano in uova strapazzate.

In seguito, è possibile combinare gradualmente il resto della salsa con le uova.

È necessario assicurarsi che le uova siano cotte delicatamente e mescolate frequentemente per tutto il tempo in cui stanno cucinando. Per questo metodo, è sufficiente richiedere un massimo di 2 uova e una frusta e una ciotola.

Pro

  • L’aggiunta di uova non cambierà il sapore o la consistenza della salsa di spaghetti.

Contro

  • Deve essere mescolato con cura, altrimenti c’è il rischio che si cuocia troppo e rovini la salsa.

Aggiungi un po ‘ di formaggio

Puoi anche usare il formaggio grattugiato per addensare la salsa. L’uso del formaggio morbido è più veloce perché ci vorrà meno tempo per sciogliersi quando si cucina a fuoco basso.

Il formaggio che si utilizza sarà determinato dalla vostra preferenza, ma è importante notare che l’aggiunta di troppo formaggio può lasciare la salsa con un sapore salato.

In primo luogo, è necessario grattugiare il formaggio se non è già fatto, quindi è possibile aggiungerlo direttamente nella salsa. Mescolare la salsa fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Pro

  • L’uso del formaggio aggiungerà un sapore cremoso alla salsa di spaghetti.

Contro

  • C’è il rischio di bruciare il formaggio se non viene monitorato correttamente.
  • Aumenterà il contenuto calorico del tuo piatto di pasta.

Come evitare che la salsa di spaghetti diventi acquosa

In primo luogo, dovrai identificare la fonte del problema in modo da sapere su cosa deve essere migliorato. Molte persone dimenticano di scolare i pomodori in scatola prima di aggiungerli alla salsa.

Se si decide di utilizzare pomodori freschi, fare attenzione con la vostra selezione. Idealmente, dovresti usare quelli che non rilasceranno molta acqua.

A volte, la consistenza acquosa non è causata dal sugo ma dalla pasta che è stata drenata in modo insufficiente.

Considerazioni finali

Come puoi vedere molte tecniche sono efficaci nell’ispessimento del sugo per la pasta. È probabile che dovrai sperimentare con il metodo scelto per assicurarti che crei una salsa gustosa che abbia raggiunto la consistenza desiderata.

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.